Le erbe di Susanna – un nuovo inizio

Ciao a tutti, amici del Dottor Panda.

Sono passati un po’ di mesi dal mio ultimo articolo, spero vorrete perdonarmi ma a mia discolpa posso dire che avevo un’ottima scusante: stavo scrivendo il mio primo libro!


Eh sí perché nell’ultimo anno sono stata super impegnata nello scrivere “Le erbe di Susanna” il mio primo eBook che da ieri è online e scaricabile sia su Amazon che iBookstore. Non preoccupatevi, questo eBook è fatto per essere funzionante su ogni device, quindi potete acquistarlo per dispositivi Apple, Android, o anche se avete solo un PC sarete in grado di leggerlo e di vedere le splendide illustrazioni all’interno! 

Questo libro è una sorta di manuale erboristico, un prontuario veloce e di facile lettura che vuole introdurvi al mondo dell’erboristeria, della naturopatia e della fitoterapia. Troverete i più comuni malanni della stagione fredda e i più efficaci rimedi naturali per contrastarli, oltre a una sezione interamente dedicata alle tisane e alla loro preparazione. Non mancherà inoltre la parte beauty, dove vi suggerirò segreti di bellezza naturale per affrontare al meglio l’inverno.

Spero che il mio libro vi piaccia, e spero soprattutto che vi faccia appassionare al mondo dell’erboristeria. 

Ora però, è il momento dei “saluti”… dovrò dire addio al titolo del mio Blog, al Dottor Panda che finora mi ha accompagnata… Ho deciso che era giunta l’ora di cambiare, tante cose sono mutate da quel marzo 2013 quando ho iniziato a scrivere il FitoBlog, ed è giusto dare una sferzata d’energia nuova! 

Ed è quindi con immenso piacere che vi presento “Le erbe di Susanna”, titolo del libro e nuovo nome del mio FitoBlog.

Se volete:

Questo è il link per scaricare l’eBook da Amazon 

http://bit.ly/le_erbe_di_susanna_amazon
Questo se avete dispositivi Apple

http://bit.ly/le_erbe_di_susanna_apple
E questo per Kobo

http://bit.ly/le_erbe_di_susanna_kobo
Aspetto i vostri commenti 😉

Susanna 

Annunci

La Tisana Depurativa del Dottor Panda

maxresdefault-1

 

Ciao a tutti, amici del Dottor Panda!
Rileggendo alcuni articoli dal mio FitoBlog mi sono accorta che mancava una tisana importantissima, quella con la quale bisognerebbe iniziare ogni percorso erboristico: la tisana depurativa!
La depurazione è un momento fondamentale, dove il nostro organismo si pulisce di tutti gli scarti metabolici e dalle tossine che introduciamo ogni giorno con l’alimentazione e lo stile di vita.
Una buona depurazione dovrebbe durare 21 giorni, permettendo al fegato e agli altri organi emuntori (deputati allo smaltimento delle tossine) di depurarsi e drenarsi a fondo.
Ma come fare? In comercio potete trovare pastiglie, preparati liquidi o estratti idroalcolici di pianta singola che possono fare al caso vostro, oppure potete prepararvi questa tisana, nel dosaggio di 3 cucchiai da minestra infusi in 1,5 litri d’acqua e berla in giornata.
Alla fine dei 21 giorni avrete una pelle splendida, unghie e capelli saranno più forti e lucenti, il transito intestinale sarà più regolare, avrete finalmente sconfitto fastidiosi gonfiori addominali e migliorato il drenaggio responsabile della ritenzione idrica!

Ingredienti:

Tarassaco: pianta dalla capacità depurativa, coleretica (aumento della secrezione biliare), colagoga (stimola la contrazione e lo svuotamento della cistifellea) e drenante; si utilizza in caso di malfunzionamento epatico, problematiche digestive, ritenzione idrica e problematiche reumatiche legate a iperacidità (gotta)

Bardana:è una pianta depurativa, antisettica, ipoglicemizzante (che abbassa i livelli di zucchero nel sangue), antireumatica; è un ottimo depurativo della pelle, leggermente diuretica, si utilizza come pianta depurativa e nel trattamento dell’acne e del cuoio capelluto grasso e con forfora

Pilosella: questa pianta è un potente diuretico, si utilizza in caso di ritenzione idrica, edemi, cellulite, cistite, sovrappeso e anche dissenteria; in questa tisana la utilizziamo per aggiungere un potere drenante a quello depurativo delle altre piante, ma questa pianta ha anche un effetto riparatore a livello della mucosa vescicale, trovando quindi utilizzo nel trattamento di cistiti ricorrenti; la Pilosella esercita inoltre un’azione coleretica e colagoga che sostiene e favorisce l’attività antitossica del fegato

Finocchio: i semi di finocchio sono altamente carminativi, eliminano cioè i gas intestinali e ostacolano la loro formazione, sono antispastici, galattogeni ed espettoranti; si usano in caso di meteorismo, gonfiore addominale, spasmi gastrointestinali, coliche gassose dei bambini, allattamento

Carciofo: depurativo, ipocolesterolemizzante (che diminuisce i livelli di colesterolo), epatoprotettivo, disintossicante e diuretico; si usa nel trattamento di piccole insufficienze epatiche, ipercolesterolemia e per una efficace depurazione

Non esitate a contattarmi per ogni dubbio o consiglio, e state collegati perchè il Dottor Panda ha in arrivo grandi sorprese!!!

Tisana recupero – Recovery HerbalTea

Buongiorno a tutti!

Qualche giorno fa ho preparato una tisana per una cara amica che è stata vittima di un incidente stradale, e ho voluto regalarle un composto “su misura” che la aiutasse a rilassare i muscoli e la mente, migliorando l’umore e favorendo calma e serenità.

tea-991334_1920

Consiglio di berne tre tazze al giorno, preparandola calda e possibilmente evitando di aggiungere zucchero.

Ingredienti:

Rhodiola (Rhodiola rosea): è una pianta tonico-adattogena (che sostiene cioè le funzioni metaboliche), immunostimolante e antiossidante; utilissima in caso di stress psicofisico, intensa attività fisica e sportiva, convalescenze e in caso di abbassamento delle difese immunitarie

Avena (Avena sativa): pianta tonica mentale, leggermente sedativa e antidepressiva; si rivela utilissima nel trattamento di stati di stress, depressione leggera, insonnia, disturbi nervosi e sovraccarico psicofisico

Melissa (Melissa officinalis): pianta lenitiva, rilassante muscolare, carminativa, coleretica, colagoga, stimolante il sistema nervoso, antisettica, balsamica e anestetica; si usa nel trattamento di spasmi gastrointestinali, nausea, flatulenze, coliti e tosse

Papavero (Papaver rhoeas): i petali di questo bellissimo fiore hanno proprietà sedative,emollienti e antitussive, si utilizzano in erboristeria per trattare tossi secche, nervosismo, ansia e insonnia

Preparazione: fate bollire l’acqua, aggiungetevi due cucchiaini da caffè di tisana, lasciate in infusione per dieci minuti, poi filtrate e bevetela calda

Alla prossima tisana!

English version:

Hi everyone!

A few days ago I made a HerbalTea for a dear friend who has been the victim of a car accident, and I wanted to give her a good mix to help her relaxing muscles and mind, improving the mood and encouraging calm and serenity.
I suggest to drink three hot cups a day, possibly not adding sugar.

Ingredients:

Poppy (Papaver rhoeas): the petals of this beautiful flower have sedative, emollient and antitussive properties, are used in herbal medicine to treat dry coughs, nervousness, anxiety and insomnia

Oats (Avena sativa): mental tonic plant, slightly sedative and antidepressant; It is very useful in the treatment of states of stress, mild depression, insomnia, nervous disorders and mental and physical overload

Rhodiola (Rhodiola rosea): is a tonic-adaptogen plant (supporting metabolic functions), immunostimulant and antioxidant; useful in case of physical and psychological stress, intense physical activity and sport, convalescence and in the case of lower immune response

Lemon Balm (Melissa officinalis): Soothing plant, muscle relaxant, carminative, choleretic, cholagogue, stimulating the nervous system, antiseptic, balsamic and anesthetic; is used in the treatment of gastrointestinal spasms, nausea, intestinal problems, flatulence, colitis and cough

Preparation: boil the water, add two small teaspoons of HerbalTea, let steep for ten minutes, then strain and drink it hot

See you soon, to the next HerbalTea!

la Crema Magica del Dottor Panda

Ciao amici del Dottor Panda!

aloe-vera-678040_1280

Oggi voglio condividere con voi la ricetta di quella che io considero la crema corpo supermegaipertopstrawonderidratante!

E’ una mia creazione, diciamo un’ispirazione da pelle secca 🙂

Questa crema è veramente eccezionale, in grado di idratare e nutrire a fondo anche le epidermidi più aride; è sufficiente una applicazione al giorno, ma in realtà essendo così potente anche utilizzata saltuariamente avrete una pelle di velluto…

La cosa fantastica di questo preparato (perdonate l’entusiasmo ma è davvero super!) è che non macchia i vestiti, non unge, si assorbe rapidamente ed è inodore, potrere quindi applicare il vostro profumo preferito senza “interferenze olfattive”.

Ma passiamo ora alla ricetta vera e propria!

Ingredienti:

  • Oleolito di Iperico: è un olio che si ottiene dalla macerazione dei fiori freschi d’Iperico in olio di oliva, mandorle dolci o girasole; dal caratteristico colore rossastro si usa in caso di scottature ed eritemi solari, ustioni; nel passato veniva utilizzato per disinfettare e cicatrizzare ferite aperte, è ottimo per lenire la pelle arrossata e screpolata, con psoriasi e dermatiti, eccellente sbiancante per le macchie cutanee stimola la rigenerazione cellulare combattendo l’invecchiamento, si rivela utilissimo quindi per mantenere la pelle del corpo elastica, soda e compatta; non va utilizzato prima di esporsi al sole, avendo un effetto fotosensibilizzante aumenta la sensibilità alle radiazioni solari.
  • Olio di Rosa Mosqueta: anche questo è un preparato oleoso, molto famoso in erboristeria e cosmesi naturale, è ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi contenuti nelle bacche; è un olio abbastanza caro, il prezzo per 15 ml varia dai 20 ai 25 euro, poiché è un prodotto molto sensibile all’aria, alla luce e agli sbalzi di temperatura e quindi è altamente a rischio di alterazione; accertatevi quindi di acquistare un prodotto di qualità se volete che le sue proprietà siano inalterate. Grazie alla sua elevatissima concentrazione di acidi grassi polinsaturi ha capacità di rigenerazione cellulare e rinnovamento dei tessuti cutanei, si rivela utile ed efficace nel trattamento di cicatrici e smagliature, mantiene e promuove l’elasticità cutanea, è un eccezionale antiaging, un ottimo idratante per la pelle secca e arida, si utilizza contro le rughe e in caso di scottature solari e non, efficace nel trattamento di macchie dell’età e segni dell’acne, il suo uso (puro o assieme ad altre creme/oli) rende la pelle più fresca, sana, rigenerata, nutrita in profondità e rinnovata.
  • Lozione all’Aloe Vera: cugina del gel all’Aloe, la lozione ha la stessa base, gel di Aloe barbadensis Miller puro al 100%, ma in più contiene altre sostanze idratanti come cera d’api, burro di Karitè, olio di Mandorle dolci, olio di Limone, vitamina E naturale, che contribuiscono a rendere il preparato più ricco e nutriente. Si utilizza per lenire la pelle secca e screpolata, con pruriti, escoriazioni, irritazioni, scottature, eritemi e psoriasi; grazie al suo elevato potere idratante è un ottima crema corpo, assolutamente non grassa, si assorbe rapidamente e non lascia nessun odore sulla pelle.

Ora che avete tutti gli ingredienti, prendete una ciotolina e versateci un po’ di lozione all’Aloe, la quantità necessaria a coprire l’area che volete idratare; successivamente aggiungete 3-4 gocce di olio di Rosa Mosqueta e 5-6 di oleolito di Iperico (le quantità possono diminuire o aumentare a seconda dell’area da trattare), mescolate con cura e poi applicate sul corpo con un leggero massaggio fino a completo assorbimento.

Ecco fatto!

Ripetere l’applicazione ogni giorno in caso di pelle estremamente secca e bisognosa, oppure 2-3 volte alla settimana.

Fatemi sapere se anche voi la trovate super!

Non dimenticate di seguirmi su

Facebook: pagina Le Tisane del Dottor Panda

YouTube: Le Tisane del Dottor Panda

Twitter: @ilDottorPanda

La Tisana contro il Mal di Testa – Herbaltea against Headaches

Ciao amici del Dottor Panda!

Chi di noi non ha mai sofferto di mal di testa???

Proprio per contrastare questo doloroso problema ho creato la “Tisana contro il Mal di Testa”, un mix di piante ad effetto antidolorifico e rilassante, da bere rigorosamente calda anche più volte al giorno.

Questo preparato è anche ottimo in caso di dolori muscolari, ossei o articolari; è consigliabile assumerla quotidianamente (tre tazze al giorno) in caso di dolore cronico, al bisogno se il problema è saltuario.

10348225_677406238962336_505426618198987887_n

Ingredienti:

Salice (Salix alba): pianta fortemente antinfiammatoria, antireumatica, analgesica e antipiretica (fa scendere la febbre); il suo principio attivo è la salicina, antenato dell’acido acetil-salicilico (conosciuto come Aspirina), il Salice trova largo impiego infatti nel trattamento di febbre, influenza, raffreddore, dolori reumatici, cefalee e dolori di varia natura

Papavero (Papaver rhoeas): i petali di questo fiore hanno proprietà sedative, antispasmodiche ed emollienti; si usa in caso di ansia, nervosismo, irritabilità, tosse e irritazione delle alte vie respiratorie

Artiglio del diavolo (Harpagophytum procumbens): antinfiammatorio, antidolorifico, antispasmodico; si usa per combattere reumatismi, artrite, dolori diffusi a livello muscolare, articolare e osseo, cefalee e mal di denti

Curcuma (Curcuma longa): il rizoma della curcuma ha moltissime proprietà; è un potente antinfiammatorio e antiossidante, ha attività coleretica e colagoga, carminativa, epatoprotettiva, immunostimolante, antibatterica e antitumorale; si usa in caso di problematiche gastriche e per proteggere la parete dello stomaco durante l’assunzione di farmaci, in caso di problemi al fegato, come immunostimolante, in caso di artriti e altre malattie reumatiche, dolori diffusi

Melissa (Melissa officinalis): pianta lenitiva, rilassante muscolare, carminativa, coleretica, colagoga, stimolante il sistema nervoso, antisettica, balsamica e anestetica; si usa nel trattamento di spasmi gastrointestinali, nausea, flatulenze, coliti e tosse

Tiglio (Tilia): in questo preparato utilizzo i fiori (si può usare anche l’alburno) che hanno proprietà sedative, lenitive, rilassanti, diuretiche e ipotensive; sono ottimi infatti nel trattamento di ansia, insonnia,nervosismo, palpitazioni e spasmi nervosi

Per prepararla, come sempre fate bollire dell’acqua e poi lasciate in infusione il preparato per 8 minuti.

Se volete un esempio pratico guardate il mio video su YouTube “Decotto e Infusione”:

https://www.youtube.com/watch?v=YpSs0plSXp4

Non dimenticate di iscrivervi per rimanere aggiornati sulle novità!

Potete seguirmi anche su:

Facebook: /letisanedeldottorpanda

Twitter: @ilDottorPanda

YouTube: Le Tisane del Dottor Panda

Alla prossima tisana!!!

— english version—
Hello friends of Dr. Panda!
Who among us has not suffered from headaches?
Just to counter this painful problem I created the “Herbaltea against Headaches”, a mix of plants to relieve pain and relaxing; it has to be drinked strictly hot several times a day.
This preparation is also great in the case of bone, muscle or joint pain; it is advisable to take it every day (three cups a day) in the case of chronic pain, as needed if the problem is intermittent.

10348225_677406238962336_505426618198987887_n

ingredients:

Willow (Salix alba): strongly anti-inflammatory plant, anti-rheumatic, analgesic and antipyretic (lowers fever); its active ingredient is salicin, acetyl-salicylic acid ancestor (known as aspirin); willow is widely used in treating fever, flu, colds, rheumatism, headaches and pains of various kinds

Poppy (Papaver rhoeas): the petals of this flower have sedative, antispasmodic, emollient; is used in cases of anxiety, nervousness, irritability, cough and irritation of the upper respiratory tract

Devil’s claw (Harpagophytum procumbens): anti-inflammatory, analgesic, antispasmodic; is used for rheumatism, arthritis, widespread pain in muscles, joints and marrow, headache and toothache

Turmeric (Curcuma longa): the rhizome of turmeric has many properties; is a powerful anti-inflammatory and antioxidant; has choleretic, cholagogue, carminative, hepatoprotective, immunostimulant, antibacterial and anticancer properties; is used in case of gastric problems and to protect the wall of the stomach during intake of drugs, in case of liver problems, as an immunostimulant, in the case of arthritis and other rheumatic diseases, widespread pain

Lemon Balm (Melissa officinalis): Soothing plant, muscle relaxant, carminative, choleretic, cholagogue, stimulating the nervous system, antiseptic, balsamic and anesthetic; is used in the treatment of gastrointestinal spasms, nausea, intestinal problems, flatulence, colitis and cough

Linden (Tilia): in this preparation I’m using flowers (you can also use the sapwood) that have sedative, soothing, relaxing, diuretic and hypotensive properties; linden flowers are also excellent in treating anxiety, insomnia, nervousness, palpitations and nervous spasms

To prepare it, as always boil water and then leave to infuse the mixture for 8 minutes.
If you want a practical example look at my video on YouTube “decoction and infusion”:

Do not forget to subscribe to stay updated on the news!
You can follow me on:

Facebook: / letisanedeldottorpanda

Twitter: @ilDottorPanda

YouTube: Le Tisane del Dottor Panda

See u to the next Herbaltea!!!

MICOTERAPIA PER L’INVERNO: SHIITAKE

Ciao a tutti!

Oggi vorrei parlarvi di un argomento poco conosciuto: la micoterapia.

Per micoterapia si intende l’uso dei funghi medicinali per la prevenzione e il trattamento di vari disturbi.

La micoterapia ha radici antichissime, il popolo cinese la utilizza da millenni per curare ogni tipo di malattia, basando l’utilizzo dei diversi funghi sull’equilibrio yin-yang in Medicina Tradizionale Cinese.

Esistono di fatto varie tipologie di funghi (per citarne alcuni: Shiitake, Cordyceps, Hericium, Reishi, Maitake) ognuno con delle proprietà specifiche; in generale però si può dire che i funghi medicinali abbiano capacità antitumorali e immunostimolanti come nessun altro rimedio fitoterapico.

In questo articolo vorrei approfondire lo Shiitake (Lentinula edodes), il fungo specifico per rinforzare l’apparato respiratorio, e quindi ottimo per l’inverno.

Shiitake_mushrooms_1

Questo fungo contiene grandi quantità di minerali, macronutrienti, molecole bioattive, vitamine e enzimi; è ricchissimo in betaglucani che stimolano l’immunomodulazione (ad esempio il Lentinano) e di acido glutammico che favorisce la produzione di neurotrasmettitori.

Una delle molecole bioattive con più efficacia è l’Eritadenina che contribuisce ad abbassare i livelli di colesterolo.

Si può quindi sostenere che lo Shiitake:

  • abbassa i livelli di infiammazione
  • stimola il sistema immunitario
  • abbassa il colesterolo
  • possiede proprietà antibatteriche e antivirali
  • potenzia l’apparato respiratorio
  • ha proprietà antitumorali

Numerose sono quindi le patologie che possono essere prevenute grazie ad un’integrazione di Shiitake, in primis bronchiti e altre malattie dell’apparato respiratorio, ipertensione e problemi circolatori, arteriosclerosi, ipercolesterolemia, infarto, immunodeficenza, malattie degenerative, stanchezza, diabete, allergie.

Non dimentichiamo però l’uso culinario che si fa da sempre di questo fungo, è infatti uno dei funghi più utilizzati nella cucina asiatica; si trova generalmente essicato e ha un sapore leggermente piccante e caratteristico che lo rende ottimo in numerosi piatti a base di carne o riso.

In commercio da qualche tempo potete trovare varie ditte che producono Shiitake o prodotti a base di Shiitake o altri funghi, vi invito però ad essere molto cauti nell’acquisto poichè non tutti i prodotti sono di qualità; essendo un fungo lo Shiitake (e tutti gli altri) assorbe ciò che è contenuto nel terreno dove cresce, e questo fa sì che il controllo del luogo di crescita debba essere certificato e ipercontrollato.

Non fate quindi acquisti azzardati e a scatola chiusa, chiedete sempre consiglio ad un professionista specialista del settore.

Spero che questo articolo vi sia utile, per ogni quesito scrivetemi a:

letisanedeldottorpanda@gmail.com

Seguitemi su Facebook: Le Tisane del Dottor Panda