La Tisana Depurativa del Dottor Panda

maxresdefault-1

 

Ciao a tutti, amici del Dottor Panda!
Rileggendo alcuni articoli dal mio FitoBlog mi sono accorta che mancava una tisana importantissima, quella con la quale bisognerebbe iniziare ogni percorso erboristico: la tisana depurativa!
La depurazione è un momento fondamentale, dove il nostro organismo si pulisce di tutti gli scarti metabolici e dalle tossine che introduciamo ogni giorno con l’alimentazione e lo stile di vita.
Una buona depurazione dovrebbe durare 21 giorni, permettendo al fegato e agli altri organi emuntori (deputati allo smaltimento delle tossine) di depurarsi e drenarsi a fondo.
Ma come fare? In comercio potete trovare pastiglie, preparati liquidi o estratti idroalcolici di pianta singola che possono fare al caso vostro, oppure potete prepararvi questa tisana, nel dosaggio di 3 cucchiai da minestra infusi in 1,5 litri d’acqua e berla in giornata.
Alla fine dei 21 giorni avrete una pelle splendida, unghie e capelli saranno più forti e lucenti, il transito intestinale sarà più regolare, avrete finalmente sconfitto fastidiosi gonfiori addominali e migliorato il drenaggio responsabile della ritenzione idrica!

Ingredienti:

Tarassaco: pianta dalla capacità depurativa, coleretica (aumento della secrezione biliare), colagoga (stimola la contrazione e lo svuotamento della cistifellea) e drenante; si utilizza in caso di malfunzionamento epatico, problematiche digestive, ritenzione idrica e problematiche reumatiche legate a iperacidità (gotta)

Bardana:è una pianta depurativa, antisettica, ipoglicemizzante (che abbassa i livelli di zucchero nel sangue), antireumatica; è un ottimo depurativo della pelle, leggermente diuretica, si utilizza come pianta depurativa e nel trattamento dell’acne e del cuoio capelluto grasso e con forfora

Pilosella: questa pianta è un potente diuretico, si utilizza in caso di ritenzione idrica, edemi, cellulite, cistite, sovrappeso e anche dissenteria; in questa tisana la utilizziamo per aggiungere un potere drenante a quello depurativo delle altre piante, ma questa pianta ha anche un effetto riparatore a livello della mucosa vescicale, trovando quindi utilizzo nel trattamento di cistiti ricorrenti; la Pilosella esercita inoltre un’azione coleretica e colagoga che sostiene e favorisce l’attività antitossica del fegato

Finocchio: i semi di finocchio sono altamente carminativi, eliminano cioè i gas intestinali e ostacolano la loro formazione, sono antispastici, galattogeni ed espettoranti; si usano in caso di meteorismo, gonfiore addominale, spasmi gastrointestinali, coliche gassose dei bambini, allattamento

Carciofo: depurativo, ipocolesterolemizzante (che diminuisce i livelli di colesterolo), epatoprotettivo, disintossicante e diuretico; si usa nel trattamento di piccole insufficienze epatiche, ipercolesterolemia e per una efficace depurazione

Non esitate a contattarmi per ogni dubbio o consiglio, e state collegati perchè il Dottor Panda ha in arrivo grandi sorprese!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...